Porte aperte alla salute

L’iniziativa “Porte aperte alla salute” è costituita da brevi eventi incentrati sui contenuti del mantenimento e del miglioramento della salute. Gli eventi si tengono in varie sedi quali centri di assistenza sociale, servizi regionali del Servizio per l’impiego della Slovenia, Caritas, Croce Rossa e altre organizzazioni non governative.

L’iniziativa è svolta dagli esperti dei centri di promozione della salute: infermiere abilitate, fisioterapisti, psicologi, dietisti e kinesiologi. Partecipando all’iniziativa si ha la possibilità di frequentare seminari di gruppo, ma anche di usufruire di consulti individuali. I temi affrontati nel corso dell’iniziativa sono i più diversi:

  • informazioni sui programmi di prevenzione e screening per la diagnosi precoce del cancro e sui modi per parteciparvi (Dora, Zora, Svit),
  • come scegliere il medico personale,
  • seminari per cambiare abitudini di vita malsane e migliorare la salute mentale:
    • come posso mangiare sano anche se non ho abbastanza soldi,
    • quali sono gli esercizi fisici che migliorano la mia salute,
    • vorrei smettere di fumare, ma non ci riesco,
    • come posso vivere una vita di qualità con il diabete di tipo 2,
    • test di forma fisica per adulti/anziani,
    • fattori importanti per la gestione del peso,
    • come affrontare lo stress, e
  • tanti altri argomenti che si rivelano importanti e interessanti per i visitatori alle sedi dove si svolge questa iniziativa.

I centri di promozione della salute organizzano in anticipo le date e le sedi delle visite. Inoltre, c’è la possibilità di informare tempestivamente il pubblico cui l’iniziativa è rivolta (tramite poster nella comunità locale, sito web, ecc.).

Informazioni sul dove e quando si aprono le porte alla salute sono disponibili presso i centri per la promozione della salute e i centri di educazione sanitaria.